milionari

L’Amazon dei milionari cerca property tester. E offre 2.000 euro a settimana

Appartamento di lusso nel cuore di Parigi, quartiere Odeon (Hushhush.com)

Il lavoro dei sogni esiste. HushHush, il marketplace online dei beni di lusso con base a Londra soprannominato l’”Amazon per milionari”, cerca luxury property tester, che tradotto significa tester per case di lusso, per un compenso di oltre 2.000 euro a settimana.

Recensire appartamenti di lusso nel mondo, il lavoro dei sogni proposto da HushHush

Categoria: 

Chi sono Goldstein e Bhatia, i due superfan milionari dell’NBA

di Francesco Nasato

Il concetto di tifo nella NBA è diverso da quello a cui siamo abituati, soprattutto nel calcio. Niente ultras, niente striscioni, niente spostamenti di massa in trasferta, niente cori, tamburi o bandiere. Anche all’interno della lega sportiva più globale e spettacolare del mondo, in cui agonismo e intrattenimento si sfiorano di continuo, non mancano però personaggi che del loro tifo e passione per il basket hanno fatto un segno distintivo.

Su tutti due nomi che con percorsi diversi sono arrivati allo status di “superfan”: James,
detto Jimmy, Goldstein e Nav Bhatia, dall’India al Canada partendo con zero dollari nelle tasche e una laurea in ingegneria.

Jimmy Goldstein è un’icona della NBA senza aver mai giocato un singolo minuto nel corso della sua vita da professionista. 80 anni il prossimo 5 gennaio, moda, architettura e donne come interessi oltre al basket, se gli si chiede come sia diventato multimilionario si limita a dire “ho fatto alcuni investimenti...

Categoria: 

Le 20 università che formano il maggior numero di futuri milionari

Laureandi alla Harvard University. (Photo by Robert Spencer/Getty Images)

Tra i fattori di successo per diventare milionari c’è senza dubbio l’aver frequentato la ‘giusta’ università. Se poi questa si chiama Harvard University, si è già a metà dell’opera. Secondo un report di Wealt-X sulle università che formano più ricchi al mondo, Wealthy Alumni: University UHNW Alumni Rankings 2019, il prestigioso ateneo americano è al primo posto di questa speciale classifica, dal momento che – viene stimato – ben 13.650 studenti sono poi diventati ultra-high-net-worth (persone con un patrimonio netto superiore a $ 30 milioni). Una cifra che è più del doppio della Stanford e della University of Pennsy...

Categoria: 

Chi sono i nuovi milionari creati dai Mondiali di Fortnite

 

 

 

Si è concluso da poche ore all’interno dell’Arthur Ashe Stadium di New York, la Fortnite World Cup ossia la competizione mondiale del noto videogioco prodotto e sviluppato da People Can Fly ed Epic Games, rilasciato per la prima volta nel 2017 e che attualmente – con un’utenza in continua crescita – avrebbe superato i 250 milioni di giocatori attivi provenienti da ogni parte del mondo. Finalmente conosciamo i vincitori di quello che si è autoproclamato “il più grande torn...

Categoria: 

Le nuova ondata di Ipo tech potrebbe generare 6.000 nuovi milionari

La Borsa di Wall Street. (Getty Images)

L’imminente boom delle IPO tecnologiche, scrive Biz Carson di Forbes.com, potrebbe generare una fragorosa ondata di nuovi milionari. Uber, Airbnb, Pinterest e Lyft sono alcune delle aziende che potrebbero debuttare in Borsa nei prossimi mesi, per un valore potenziale pari a 230 miliardi di dollari.

Quanti degli attuali azionisti potranno beneficiarne è però difficile da prevedere visto che le aziende non sono obbligate a rivelare i loro azionisti, se non coloro che possiedono più del 5% della società

Andy Rachleff, ceo di Wealthfront e co-fondatore della leggendaria società di venture capital della Silicon Valley, Benchm...

Categoria: