milioni

Jeff Bezos ha comprato 3 maxi-appartamenti a New York per 80 milioni di dollari

L’attico acquistato da Jeff Bezos come appare sul sito di StreetEasy, la società che si è occupata della vendita (Sothebysrealty.com)

Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, il fondatore di Amazon Jeff Bezos avrebbe acquistato tre appartamenti separati nell’edificio XI di New York. Le tre unità includono un attico di tre piani, più due unità nei piani sottostanti per un totale di 1.700 metri quadrati.

Il prezzo di vendita finale per l’attico non è stato reso noto, anche se recentemente per la stessa unità abitativa erano stati chiesti 58 mil...

Categoria: 

Record per una cena con Warren Buffett: offerti 3,5 milioni di dollari

Warren Buffett ha un patrimonio stimato di (Steve Pope/Getty Images

Nuovo record per il leggendario investitore Warren Buffett. Da 20 anni il magnate di Berkshire Hathaway dà la sua disponibilità per una cena di beneficenza che viene messa all’asta tra gli estimatori di quella che attualmente è la terza persona più ricca del mondo.

L’edizione 2019 dell’asta ha toccato vette mai raggiunte. Per sedersi alla stessa tavola di Buffett e condividere con lui progetti, visioni e idee d’investimento un anonimo benefattore è infatti arrivato a offrire 3,5 milioni di dollari.

E ciò a sole 48 ore dall’inizio dell’asta. Mancano infatti ancora alcuni giorni alla conclusione dell’incanto online e pertanto il record potrebbe ulteriormente essere ritoccato verso l’alto. Nel 2016, il precedente record si era fermato a 3,456 milioni di dollari.

La cena, si svolgerà in uno dei ristoranti della catena Smith & Wollensky, famosa per le sue bist...

Categoria: 

Il Barcellona lancia un fondo da 120 milioni per startup sportive

Lionel Messi del Barcellona. (Photo by Alex Caparros/Getty Images)

Il Barcellona vuole fare il gestore. Il club catalano ha infatti lanciato un fondo di private equity, Barça Ventures, che mira a raccogliere 120 milioni di euro per startup che si occupano di sonno, alimentazione e monitoraggio di prestazioni sportive. La società blaugrana non metterà a disposizione capitale per questo fondo ma gestirà i contributi che arriveranno da investitori internazionali e si metterà a disposizione come “laboratorio” in cui testare le soluzioni ideate.

L’obiettivo è quello di raccogliere la somma prevista entro due an...

Categoria: 

110 milioni per un Monet a New York. Consigli per la prossima asta

(Getty Images)

Non era un segreto per nessuno che l’arte impressionista fosse in prepotente crescita, ma 110,7 milioni di dollari battuti ieri da Sotheby’s per un Claude Monet sono il record assoluto per un’asta dedicata all’ambita corrente artistica.

E se questo e altri capolavori fossero sfuggiti a uno di voi perché volevate tanto andare da Christie’s, da Sotheby’s e da Phillips, ma vi mancavano… come dite? i soldi?, ma no… vi mancavano le parole. Il vocabolario adatto insomma.

Ammettiamolo: per non passare da provinciali in gita a New York, a Londra o a Hong Kong, tutti ci siamo privati del piacere di fare la nostra bid. La nostra cosa?

Ecco allora il glossario minimo, internazionale, per non sfigurare mai e aggiudicarvi il vostro lotto preferito. Quanto al denaro, quello è relativo; è un bene tipografico: si è sempre stampato e sempre si stamperà…

Categoria: 

Tutti i segreti della fortuna da 500 milioni di dollari della Regina Elisabetta

La Regina Elizabetta II. (Photo by Geoff Pugh – WPA Pool /Getty Images)

di Deniz Cam
con il contributo di Hayley C. Cuccinello, Ariel Shapiro e Kristin Tablang.

Con che tipo di “camicia” è nato Archie Harrison Mountbatten-Windsor? Probabilmente una preziosa. Dopo tutto, la sua bisnonna vive come una regina.

Solo Elisabetta II può chiamare casa diversi palazzi, possedere dipinti rari, collezionare purosangue e abbinare infiniti cappelli colorati con un arcobaleno di abiti senza essere una miliardaria. Sua Maestà, che ha indossato la corona nel 1953, vive la vita da ultraricca, ma non è neanche lontanamente una delle più ricche del mondo, né del Regno Unito. Il patrimonio netto di nove cifre della regina, stimato in 500 milioni di dollari, si piazza al...

Categoria: 

L’under 30 che ha raccolto 1,5 milioni di euro per le sue beauty box online

Luca Della Croce (a sinistra) e Mario Parteli, fondatori di Abiby

Abiby, l’e-commerce del beauty più esclusivo in Italia ha conquistato gli investitori: la piattaforma ha infatti annunciato un aumento di capitale di 1,5 milioni di euro, e sono in arrivo ulteriori investimenti. I fondi, provenienti da venture capital e business angels, tra cui Alberto Genovese, che ricopre la carica ...

Categoria: 

Storia di una piccola erboristeria diventata un’azienda da 77 milioni di euro

La sede di Erbolario, 200mila metri quadrati immersi nel parco dell’Adda.

Articolo tratto dal numero di marzo 2019 di Forbes Italia. Abbonati.

Lodi, 1978. Franco Bergamaschi e sua moglie, Daniela Villa, decidono di rincorrere il sogno di una vita: aprire un’erboristeria. “In un colpo solo siamo riusciti a fare inviperire genitori e suoceri”, racconta Bergamaschi, fondatore e amministratore delegato de L’Erbolario. “Io avevo una laurea in scienze politiche, si aspettavano che diventassi un funzionario di banca, e Daniela, laureata in biologia, insegnava già in un istituto superiore. Eravamo in odore di posto fisso. Invece decidemmo di aprire una piccola erboristeria: una bottega di soli 20 metri quadrati, con alle spalle un ex concessionario della Lambretta che noi abbiamo attrezzato a laboratorio. Siccome eravamo dei matti, abbiamo deciso di inquadrarci come erborister...

Categoria: 

I vip e gli sportivi che credono negli eSports. Scommettendoci milioni di dollari

Fernando Alonso ha rilanciato la sua squadra FA Racing, in collaborazione con Veloce Esports e lo sponsor tecnico Logitech. (G. Mark Thompson/Getty Images)

Con un giro d’affari annuale che nel 2019 sfonderà, per la prima volta, la barriera del miliardo di dollari e oltre 453 milioni di persone a seguito, è chiaro che gli sport elettronici (noti anche come eSports) rappresentano un’opportunità intrigante. Non solo per le grandi aziende (da Nike fino a BMW) che vogliano sponsorizzare i principali tornei al mondo, ma anche per singoli investitori, soprattutto ex-sportivi, che scommettono sullo sport del futuro: quello virtuale. Attirati dalla crescita costante (le previsioni più caute stimato

Categoria: 

Pages