modello

Il modello Bain per il check-up delle banche

Alessandro Odello

Articolo tratto dal numero di marzo 2018 di Forbes Italia.

Sono passati più di dieci anni dallo shock di Lehman Brothers, l’evento forse più emblematico della crisi finanziaria globale innescata dal collasso dei mutui subprime americani. Eppure alcune tossine sono rimaste in circolo. Secondo un recente studio di Bain, società di consulenza strategica fondata nel 1973 e basata a Boston, intitolato Health check of the banking system 2018 e dedicato allo stato di salute del sistema bancario europeo, gli operatori del comparto, nel Vecchio continente e in Italia, devono ancora compiere degli sforzi, sia in termini di pulizia di bilancio sia in termini di ripensamento di alcune componenti del business model. Questo vale anche per gli operatori di maggiori dimensioni, per i quali si denota, pur a fronte di una maggiore relativa solidità patrimoniale, ancora la difficoltà a trovare un modello che superi in modo definitivo quello di “banca universale”. Forbes.i ha interpellato Alessandro Odello e Ro...

Categoria: 

Del Gobbo: «Il mio amico Formigoni e quel modello che ha reso grande la Lombardia»

Luca Del Gobbo insieme a Roberto Formigoni in una foto pubblicata dal consigliere regionale sui social network dopo la condanna all’ex governatore

La politica è una passione che porto con me sin da giovane. Ho cominciato a viverla direttamente nel 1993, eletto nelle file dell’allora Dc nel comune di Magenta, dove vivo da sempre. Nel 2002 divento sindaco della mia città e cinque anni dopo sono rieletto col 67% dei consensi. Dieci anni che considero straordinari per una ragione. La rinascita del tessuto sociale, culturale e produttivo di Magenta, aveva un modello da cui prendere le mosse: Regione Lombardia era il laboratorio di grandi riforme in campo scolastico, formativo, sanitario, amministrativo. Il luogo dove si esprimeva una politica che non toglieva ma restituiva spazi al protagonismo sociale, dei singoli e dei corpi intermedi; che arretrava di un passo per farne fare due in avanti alle comunità locali.

Roberto Formigoni era l’artefice di questo modello. Il mio modo di stare nelle istituzioni – prima in comune e oggi in Regione, da assessore e da consigliere – è ...

Categoria: 
Fonte: 

Agli amici del Pd dico: abbiamo tanto da imparare dal modello Lombardia

Egregio direttore, mi permetta di ringraziarla per il prezioso commento a caldo sulla vicenda Formigoni. Mi è parso giusto e sincero. 

Leggendolo, ho subito pensato, non senza un sussulto, che io a tutti gli effetti posso essere considerato un ex formigoniano, (come notava Barbacetto qualche tempo fa) perché oggi il mio impegno civico si esprime con generosità e passione all’interno del Partito democratico. 

Vorrei usare questa occasione per collocarmi però sinceramente tra quelli che non sono “ex” e quindi rispondere al suo delicato ma stimolante appello a non nascondersi. 

Non sono “ex̶...

Categoria: 
Fonte: