notizie

Mondo malato. Se questa non è la fine dei tempi, deve essere almeno la prova generale

“Viviamo in un momento in cui vogliono che i preti si sposino ma che le coppie sposate divorzino come nulla fosse.

Vogliono che gli eterosessuali abbiano rapporti senza compromessi e senza il matrimonio, ma vogliono che le coppie gay si sposino nella chiesa. Vogliono che le donne abbiano corpi maschili e si vestano come uomini e assumano ruoli maschili. Vogliono che gli uomini diventino “fragili”, delicati, come se fossero donne.

Un bambino con solo cinque o sei anni di vita ha già il diritto di decidere se vuole essere uomo o donna per tutta la vita, ma un minorenne ...

Categoria: 
Fonte: 

A Lei rivelò i suoi segreti. L’ultimo sguardo di Padre Pio prima del Paradiso fu per la Vergine Maria.

A Lei rivelò i suoi segreti. L’ultimo sguardo di Padre Pio prima del Paradiso fu per la Vergine Maria.

Consumata la cena, la famiglia Forgione sedeva a semicerchio intorno al focolare, nelle lunghe serate d’inverno. Mamma Peppa frugava nella tasca del grembiule, e tiratane la lunga corona, intonava lentamente il Rosario. I bambini e Grazio rispondevano in coro alla preghiera mariana finché gli occhi dei più piccoli non incominciavano ad appannarsi e le testoline a dondolare come campanule mosse dal vento.

Categoria: 
Fonte: 

“Parla di schiavitù, è razzista”: censurato il fantasy dell’esordiente

Redatto da Oltre la Linea.

I social possono decidere se un libro può essere pubblicato o meno, pur senza averlo letto? L’esordio letterario della giovane Amélie Zhao, una saga fantasy per adolescenti intitolata “Blood Heir”, era atteso per giugno di quest’anno, dopo che la casa editrice statunitense Delacorte Press le aveva ...

Categoria: 

Gesù io confido in Te! Recitiamo insieme la Coroncina della Misericordia sabato 2 febbraio 2019

Gesù io confido in Te! Recitiamo insieme la Coroncina della Misericordia sabato 2 febbraio 2019

 

1. Lo chiede Gesù – Gesù è apparso a Santa Maria Faustina Kowalska, religiosa polacca (1905-1938), e le ha chiesto di far conoscere la Misericordia divina attraverso tre mezzi: a). L’immagine con l’iscrizione: “Gesù, confido in Te”.

Categoria: 
Fonte: 

Vangelo 3 Febbraio 2019. Gesù come Elia ed Eliseo è mandato non per i soli Giudei.

Lc 4,21-30
Gesù come Elia ed Eliseo è mandato non per i soli Giudei.

In quel tempo, Gesù cominciò a dire nella sinagoga: «Oggi si è compiuta questa Scrittura che voi avete ascoltato».
Tutti gli davano testimonianza ed erano meravigliati delle parole di grazia che uscivano dalla sua bocca e dicevano: «Non è costui il figlio di Giuseppe?». Ma egli rispose loro: «Certamente voi mi citerete questo proverbio: “Medico, cura te stesso. Quanto abbiamo udito che accadde a Cafàrnao, fallo anche qui, nella tua patria!”». Poi aggiunse: «In verità io vi dico: nessun profeta è bene accetto nella sua patria.

Categoria: 
Fonte: 

Oggi è la Festa della Candelora, conosci il suo significato?

Approfondiamo il significato e l’origine della festa odierna della Presentazione di Gesù al tempio detta anche della Candelora. Lo facciamo grazie ad un accurata analisi di Antonio Tarallo, tratta da sanfrancescopatronoditalia.it

Quando furono compiuti i giorni della loro purificazione rituale, secondo la legge di Mosè, portarono il bambino a Gerusalemme per presentarlo al Signore – come è scritto nella legge del Signore: Ogni maschio primogenito sarà sa...

Categoria: 
Fonte: 

Lo scandalo che ispirò il sionismo

Redatto da Oltre la Linea.

ll 22 dicembre 1894 Alfred Dreyfus, capo dello Stato Maggiore Francese di origini ebraiche veniva condannato dal tribunale militare con l’accusa di alto tradimento (poi rivelatasi falsa) e conseguente deportazione all’ Isola del Diavolo (Guyana Francese).

Lo scandalo ebbe una forte risonanza nella Francia di fine Ottocento, lacerata dalla sconfitta inferta dalla Prussia a cui fece seguito la proclamazione dell’Impero tedesco a Versailles, e dalla sollevazione della Comune di Parigi culminata nella guerra civile. Il caso in seguito venne riaperto da forze politiche socialiste fino ad assolvere definitivamente l’imputato nel 1906.

Nel corso di questi 12 anni l’opinione pubblica francese si divise in dreyfusards ed antidreyfusards. I primi, intellettuali e politici considerarono l’affair...

Categoria: 

«Altro che pax bioetica, questa è la pace dei cimiteri»

«Non esiste alcuna pax bioetica, esiste l’indifferenza bioetica. A dieci anni dalla morte di Eluana Englaro possiamo celebrare i funerali della riflessione pubblica». Dopo aver letto la relazione del leghista Roberto Turri sulla proposta di legge d’iniziativa popolare “Rifiuto di trattamenti sanitari e liceità dell’eutanasia”, Assuntina Morresi che dal 2006 fa parte del Comitato Nazionale per la Bioetica, organo di consulenza della presidenza del Consiglio dei Ministri, si chiede cosa sia rimasto delle battaglie attorno al “diritto a morire” che dieci anni fa videro politica e società civile prodigarsi nel tentativo di salvare la vita di Eluana Englaro a fronte di chi voleva legittimare l’idea che esistessero vite...

Categoria: 
Fonte: 

La vita eroica dei cristiani in Nord Corea: «Se volete uccidermi per Gesù, fate pure»

Il cristianesimo sopravvive a fatica in Corea del Nord tra fedeli che si incontrano in segreto ogni domenica, pregano in incognito nei bagni e rifiutano a costo della vita di ripudiare la fede davanti alle autorità quando vengono arrestati. È il quadro che dipinge l’Associated Press mettendo insieme i racconti dei disertori fuggiti dal regime comunista.

ALMENO 400 MILA I CRISTIANI

Il governo afferma che in Corea del Nord, dove il diritto alla libertà religiosa non esiste, vivono 3.000 cristiani ma secondo stime più credibili sarebbero almeno 400 mila, di cui un numero imprecisato tra i 400 e i 10 mila cattolici. La maggior parte prega in casa o in piccoli gruppi: pochissimi si arrischiano a cercare di diffondere la fede. Chi viene...

Categoria: 
Fonte: 

Pages