notizie

La prima Ferrari ibrida è realtà: Maranello presenta la SF90 Stradale

 

La Ferrari SF90 Stradale (courtesy Ferrari)

Ferrari inaugura una nuova era nella sua storia introducendo nella propria gamma la prima vettura ibrida PHEV (Plug-in Hybrid Electric Vehicle) di serie, la SF90 Stradale.
La nuova Ferrari SF90 Stradale è una vettura estrema in ogni sua parte e rappresenta una svolta epocale perché offre livelli di prestazioni finora mai visti su una vettura di serie: 1000cv di potenza massima, un rapporto peso/potenza di 1.57 kg/cv e 390 kg di carico aerodinamico a 250 km/h.
Il nome stesso raccoglie il vero significato di quanto è stato ottenuto a livello di prestazioni, con il richiamo alla celebrazione dei 90 anni della Scuderia Ferrari. La SF90 Stradale è infatti la dimostrazione di come le conoscenze acquisite attraverso le competizioni abbiano...

Categoria: 

«Sì all’alleanza popolari e sovranisti. Il Ppe molli la sinistra»

Trentasettemila voti e rotti, diecimila più di quelli che nel 2014 lo spedirono a Strasburgo, un risultato secondo solo a quello del capolista di Forza Italia Silvio Berlusconi. Massimiliano Salini è stato appena riconfermato al Parlamento europeo, ha molto da dire e poco tempo per farlo, «vedo dal traffico che sto perdendo l’aereo», lui che non ha perso un briciolo della fiducia delle persone incontrate in cinque anni di lavoro quotidiano e quasi nessuna seduta plenaria, visto che vanta una percentuale di presenze in aula del 99,5 per cento e del 97 per cento in commissione (dove la media, va da sé, è del 30 per cento). Ricordiamoli, i numeri, perché una campagna elettorale si racconta anche così: ci sono sì le centinaia di realtà di impresa, realtà associative, territori, amministratori locali incontrati, tutti già conquistati al lavoro e ben prima di ricandidarsi, ma poi ci sono queste diecimila nuove preferenze e soprattutto i chilometri. «Tutta colpa della tv – racconta Salini a tempi.it – . Viveva...

Categoria: 
Fonte: 

Le Village dell’innovazione di Crédit Agricole apre a Milano

Gli spazi di Le Village Milano

Ha inaugurato ufficialmente ieri sera Le Village by CA Milano, hub dell’innovazione di Crédit Agricole, primo Village in Italia e 30esimo del network internazionale sviluppato dal Gruppo bancario in Francia e in Europa. Un progetto con sede nella città lombarda, in uno spazio multifunzionale di 2.700 metri quadrati all’interno di un convento del XV secolo in corso di Porta Romana 61, che è arrivato a coinvolgere attualmente 22 start up, 16 partner e 22 abilitatori.

A tagliare il nastro il Sindaco di Milano Giuseppe Sal...

Categoria: 

Chi è Giovanni Fosti, il successore di Guzzetti in Fondazione Cariplo

Giovanni Fosti e Giuseppe Guzzetti

Giovanni Fosti è il quarto presidente della storia di Fondazione Cariplo. Succede a Giuseppe Guzzetti, che ha ricoperto l’incarico a partire dal 5 febbraio 1997 fino a ieri.

Originario di Delebio, in provincia Sondrio, 52 anni, Fosti è direttore dell’Education for Government & Non Profit, nell’ambito della divisione Government, Health & Not for Profit della Sda Bocconi di Milano.

Da sei anni è membro della Commissione Centrale di Beneficenza, l’organo di indirizzo di Fondazione Cariplo, all’interno della quale partecipa ai gruppi di lavoro delle Sottocommissioni Servizi alla Persona ed Arte e Cultura. È presidente della Fondazione Social Venture – Giordano dell’Amore, braccio strategico ed operativo nell’ambito del programma Social Innovation che Fonda...

Categoria: 

Venezuela, perché restare dalla parte di Maduro

Redatto da Oltre la Linea.

Nel momento in cui un colpo di Stato militare sostenuto dalla CIA viene messo in pratica da un loro pupazzo di vecchia data, gridato ai quattro venti da John Bolton e spalleggiato tramite l’offerta dei servizi dei mercenari Blackwater – nel Paese con le più estese riserve mondiali di petrolio -, io non ho difficoltà di nessun genere nel sapere da che parte stare.

href="https://oltrelalinea.news/2019/05/29/venezuela-perche-restare-dalla-part..." title="Venezuela, perché restare dalla parte di Maduro" rel="nofollow">

Redatto da Oltre la Linea.

Nel momento in cui un colpo di Stato militare sostenuto dalla CIA viene messo in pratica da un loro pupazzo di vecchia data, gridato ai quattro venti da John Bolton e spalleggiato tramite l’offerta dei servizi dei mercenari Blackwater – nel Paese con le più estese riserve mondiali di petrolio -, io non ho difficoltà di nessun genere nel sapere da che parte stare.

Categoria: 

Donato Iacovone ospite mercoledì 29 di Cenacolo Artom

Torna domani sera alle 21.00 su Reteconomy (canale 512 di Sky e 260 del  digitale terrestre) il Cenacolo, il talk show che porta la firma dell’imprenditore Arturo Artom. Ispirato al format di Cenacolo Artom, che da anni ospita leader provenienti da differenti settori, dall’arte al design, dall’imprenditoria allo spettacolo, il talk narra in 24 minuti una esperienza di successo dal mondo imprenditoriale e manageriale.

In questo nono appuntamento, Artom ospita Donato Iacovone, Managing Partner EY Italia, Spagna e Portogallo.

Dopo aver completato gli studi universitari a Pescara, dove vive fino al conseguimento della laurea, Donato Iacovone inizia la sua carriera in EY nel 1984 presso l’ufficio di Milano e nel 1996 diventa Partner.

Nello stesso anno si trasferisce a Roma, dove si occupa di Corporate Finance, e nel 1997 viene nominato Responsabile del Settore Pubblico. Dal 2000 al 2005 è responsabil...

Categoria: 

Marbella guida la classifica dei dieci porti più costosi d’Europa nel 2019

Yacht Aresteas Engel & Völkers Yachting

È José San Banus, l’esclusivo porto turistico di Marbella, a guidare la classifica dei primi 10 ormeggi più costosi d’Europa nel 2019. A svelarlo è la classifica pubblicata da Engel & Völkers Yachting, società leader nell’intermediazione di immobili residenziali, yacht e aeroplani nel segmento premium con sede ad Amburgo, che utilizza come parametro le tariffe per l’ormeggio di uno yacht di 55 metri in alta stagione. Ormeggiare sulla Costa del Sol prevede infatti una tassazione in crescita del 20% rispetto al 2018, fino a un totale di 4.289 euro al giorno.

Categoria: 

Pages