peccato

Politica e identità: il peccato italiano

Redatto da Oltre la Linea.

L’identità italiana è il topos più antico del nostro Paese. Prima dell’Unità, gli intellettuali erano mossi da un richiamo comune al suolo, dall’idea di una penisola libera da frammentazioni locali e dominazioni straniere, in seguito al processo risorgimentale il dibattito si è evoluto di pari passo con la storia del popolo e dei suoi uomini.

Ad oggi, un revisionismo sempre più martellante nega le radici comuni della nostra Nazione, correnti relativamente giovani di stampo localista e regionalista si fanno sempre più insistenti (si pensi al fenomeno neoborbonico), tra derby campanilistici, visioni confuse o decontestualizzate di avvenimenti tragici e scontri tra fazioni assistiamo ad un panorama quanto mai ridicolo e desolante. Ma oggi ...

Categoria: 

Vi ricordate Saviano e Boldrini su Douma? Peccato che era una bufala

Redatto da Oltre la Linea.

Vi ricordate quando Roberto Saviano, Laura Boldrini e altri vip progressisti si tappavano la bocca per «sensibilizzare» l’opinione pubblica sul presunto attacco chimico di Douma, in Siria, del 7 aprile 2018? Ebbene, come ha ricordato recentemente un produttore della BBC siriana, si trattava di una «messa in scena», un false-flag in grande stile. Saviano e company, come al solito, stavano strumentalizzando mediaticamente l’episodio per delegittimare e denigrare la Siria -e in favore dell’imponente campagna diffamatoria portata avanti dall’Occidente e dalle monarchie assolute del Golfo contro Damasco.

Il video di Douma? ...

Categoria: