politica

L’olio come opera d’arte

In collaborazione con Frantoio Muraglia

Per ottenere un olio d’oliva di qualità bisogna puntare sul terreno e valorizzare le peculiarità del territorio. Ne sono convinti al Frantoio Muraglia, azienda pugliese che produce olio da un secolo e mezzo, oggi impegnata in un robusto piano d’investimenti da 500mila euro l’anno per l’acquisto di nuovi terreni: una scelta guidata dalla volontà di assicurare ai consumatori una filiera certa e chiusa.   “Credo che la terra sia un fattore di successo per la mia strategia, che è volta a garantire un futuro sostenibile all’azienda”, spiega il managing director Savino Muraglia. L’obiettivo finale di queste operazioni è arrivare presto ad assumere il controllo dell’intera filiera produttiva: “Vogliamo dare ai nostri consuma...

Categoria: 

“Crépuscole”, il libro contro Macron è bestseller in Francia

Redatto da Oltre la Linea.

Figlio di un produttore cinematografico portoghese e di una psicanalista spagnola, cresciuto nell’altissima borghesia parigina, Juan Branco ha soltanto ventinove anni ed è già un avvocato di grandissimo successo, avendo lavorato con il politico Jean-Luc Mélenchon e, prima ancora, per Julian Assange.

href="https://oltrelalinea.news/2019/05/04/crepuscole-il-libro-contro-macron-f..." title="“Crépuscole”, il libro contro Macron è bestseller in Francia" rel="nofollow">

Redatto da Oltre la Linea.

Figlio di un produttore cinematografico portoghese e di una psicanalista spagnola, cresciuto nell’altissima borghesia parigina, Juan Branco ha soltanto ventinove anni ed è già un avvocato di grandissimo successo, avendo lavorato con il politico Jean-Luc Mélenchon e, prima ancora, per Julian Assange.

https://oltrelalinea.news/wp-content/uploads/2019/05/51Y9-E18M8L._SX326_..." alt=""Crépuscole", il libro contro Macron è bestseller in Francia"width="271" height="41...

Categoria: 

Hacker russi: tutto quello che c’è da sapere

Redatto da Oltre la Linea.

Cominciamo col chiarire un semplice concetto: ha senso credere che da qualche parte, nell’est Europa, esistano uno o più centri di influenza in grado di influenzare le elezioni politiche a livello internazionale? La risposta è no. I fantomatici hacker russi, moderni untori della nostra epoca, non corrispondono alla descrizione che la stampa mainstream attribuisce loro.

Chi sono gli hacker russi?

Secondo la vulgata collettiva gli hacker russi, lungi dall’essere pirati informatici in senso stretto, risultano essere dei non meglio definiti social media influencers al servizio del Cremlino, nella logica di favorire i candidati ideali agli interessi strategici di Mosca. Questi troll russi sarebbero organizzati in “https://www.ilpost.it/2018/02/20/fabbrica-trol...

Categoria: 

Cristiani perseguitati nel mondo: è un “genocidio”

Redatto da Oltre la Linea.

La persecuzione organizzata dei cristiani in Medio Oriente sta raggiungendo i livelli di un genocidio, dice il rapporto commissionato dal Segretario di Stato per gli Affari Esteri britannico Jeremy Hunt.

Milioni di cristiani nella regione sono stati scacciati dalle loro case, e molti di loro sono stati uccisi, rapiti, imprigionati e discriminati; così dice il rapporto compilato dal vescovo di Truro, Reverendo Philip Mountstephen, il quale ha anche svelato che la persecuzione in atto oggi è la peggiore mai avvenuta nelle regioni del sudest asiatico, dell’Africa subsahariana e dell’Asia orientale – spesso condotta da autoritarismo di stato e intolleranza verso la ...

Categoria: 

Messi, Mbappè o Neymar in Italia? Si può fare, grazie al decreto Crescita

Lionel Messi e Kylian Mbappè durante il match Argentina-Francia ai Mondiali di calcio 2018 in Russia (Getty Images)

Chi l’avrebbe detto che un provvedimento pensato per attrarre in Italia talenti e professionalità si sarebbe trasformato anche in una potente leva nelle mani dei club per arrivare alle stelle del firmamento calcistico.

E’ quanto potrebbe accadere in virtù del cosiddetto decreto Crescita, il Dl n. 34 pubblicato lo scorso 30 aprile in Gazzetta Ufficiale.

Il provvedimento prevede infatti che dal periodo di imposta successivo all’entrata in vigore della norma (quindi dall’1 gennaio 2020) chiunque si trasferisca in Italia, a condizione che non abbia risieduto nel nostro ...

Categoria: 

Pages