sinistra

I veri guerrafondai? I «liberal» di sinistra

Redatto da Oltre la Linea.

Uno degli aspetti più bizzarri della politica odierna è l’assunto secondo il quale se sei contro la guerra sei di sinistra, e se sei un conservatore sei “pro-guerra”. Proprio come etichettare gli stati conservatori “rossi” e quelli liberali “blu”, è un’inversione di una pratica storica.

L’opposizione all’entrata in guerra dell’America in entrambe le guerre mondiale fu diretta principalmente dai conservatori. Il senatore Robert A. Taft, maggiore esponente del conservatorismo postbellico, si opponeva alla guerra tranne nel caso in cui gli Stati Uniti venissero attaccati. Perfino Bi...

Categoria: 

Se alla sinistra rimangono solo i bambini da sfruttare

Redatto da Oltre la Linea.

Lo abbiamo imparato con la siriana Bana al-Abed, poi con Greta Thunberg e, infine, con l’impareggiabile quindicenne Simone. Alla sinistra cosmopolita e politicamente corretta, completamente rintanata nella Torre d’Avorio delle élite, sopraffatta elettoralmente dai «sovranisti» di varia natura e oramai incapace di leggere una realtà che non sa più decifrare, rimangono soltanto i bimbi.

Uno strumento...

Categoria: 

La sinistra muore nel “progressismo”

Redatto da Oltre la Linea.

I mali della sinistra sono cominciati allorché essa ha disertato i ranghi delle “forze progressive” per arruolarsi nelle fila delle “forze progressiste”. Questa è solo la fantasia ermeneutica di un arcigno lettore delle Edizioni Rinascita, ma il salto concettuale è palese e le sue implicazioni si rivelano catastrofiche.

Prima si parlava comunque di progresso, di lotta fra il vecchio e il nuovo, ecc., ma sempre con un giudizio a posteriori in funzione degli interessi della classe lavoratrice, titolare del sovrano diritto di soppesare il valore del “nuovo che avanza”; «il nuovo deve essere migliore del vecchio, altrimenti non ha ragion d’essere», diceva il grande Ždanov. «L’innovazione non coincide sempre con il progresso».

Poi il progresso ...

Categoria: 

La Sinistra riparta da Super Simone

Redatto da Oltre la Linea.

“Grazie Simone”, dice Virginia Raggi. “Il giovane che ha sfidato Casapound”, è più o meno il tono di tutta la stampa mainstream, come evidenzia anche la prima pagina di google.

href="https://oltrelalinea.news/2019/04/04/la-sinistra-riparta-da-super-simone/" title="La Sinistra riparta da Super Simone" rel="nofollow">

Redatto da Oltre la Linea.

“Grazie Simone”, dice Virginia Raggi. “Il giovane che ha sfidato Casapound”, è più o meno il tono di tutta la stampa mainstream, come evidenzia anche la prima pagina di google.

https://oltrelalinea.news/wp-content/uploads/2019/04/Schermata-2019-04-0..." alt="La Sinistra riparta da Super Simone"width="924" height="1024" srcset="https://oltrelalinea.news/wp-content/uploads/2019/04/Schermata-2019-04-0... 924w, https://oltrelalinea.news/wp-...

Categoria: 

La sinistra odia la famiglia

Redatto da Oltre la Linea.

Proteste continue per il Congresso mondiale delle Famiglie che si terrà a Verona dal 29 al 31 marzo. Critiche feroci, addirittura interrogazioni parlamentari, insulti, qualcuno parla apertamente di fake news, ma il risultato sembra essere sempre lo stesso, dai tempi del primo Family Day: la sinistra odia la famiglia.

La sinistra odia la famiglia, e parte in quarta per vietarne la libera espressione. Lo fanno quelli di Più Europa, Emma Bonino e  Riccardo Magi, che il 7 febbraio chiedono alla presidenza del consiglio dei ministri spiegazioni sul patrocinio istituzionale al Congresso stesso. La sintesi “per affermare, celebrare e difendere la famiglia naturale come sola unità stabile e fondamentale della società” non va giù, anzi rimane proprio s...

Categoria: 

L’elettore medio di “sinistra”: tre caratteristiche

Redatto da Oltre la Linea.

L’elettore medio di “sinistra” presenta svariate caratteristiche. Tra tutte, credo che tre spicchino in particolar modo:

1. Nella migliore delle ipotesi, è una sorta di “apolitico” non necessariamente legato al PD, ma  che di fatto vota tutti i partiti che in qualche maniera ne fanno il gioco politico (tra passato e presente: Di Pietro e IDV, LeU, SEL, per citare le formazioni, mentre Luigi De Magistris può essere il valido esempio di un contesto locale). In virtù di ciò, è straconvinto di valutare le pers...

Categoria: 

Se la sinistra fa sfilare pure i bimbi al corteo pro-immigrati

Redatto da Oltre la Linea.

La sinistra liberale non si fa alcuno scrupolo e sfrutta persino i bimbi. Al corteo pro-immigrati svoltosi ieri a Milano – «People, prima le persone», giusto per non farsi mancare nemmeno l’inglesismo –  come nota Francesco Borgonovo su La Verità, in prima fila al corteo, con il sindaco di Milano Beppe Sala, c’era un nutrito gruppo di bimbi mandati a sfilare a favore dell’accoglienza senza limiti.

Nella società dello spettacolo, si sa, i bimbi sono uno strumento di propaganda ec...

Categoria: 

Follia sinistra Usa: ecco di cosa accusa Donald Trump

Redatto da Oltre la Linea.

Nuovi guai per Donald Trump. I democratici della Camera vogliono mettere sotto indagine il Presidente Donald Trump per i suoi attacchi a tribunali, Dipartimento di giustizia, FBI e soprattutto ai media e giornali. La notizia è stata diffusa da Bloomberg, che cita un funzionario del Congresso americano.

Secondo il funzionario citato, i democratici vogliono accusare il Presidente Donald Trump di abuso d’ufficio per aver defini...

Categoria: 

Pages