stanno

Le prime Converse con “tecnologia” Nike stanno arrivando sul mercato

Il nuovo modello All Star Pro BB

È trascorsa un’epoca e quelle scarpe di tela e gomma, emblema di generazioni e generazioni (con grande eco negli anni ’70 e ’80) sia dentro sia fuori dai campi da gioco, oggi si rinnovano. Era il 1917 quando Converse introdusse sul mercato la Non-Skid, la prima sneaker progettata per il basket e resa famosa dal giocatore di pallacanestro Chuck Taylor, tanto che nel 1934 l’azienda aggiunse il suo nome alla silhouette.

Dopo quasi cento anni in cui la Converse si è sostanzialmente identificata con modelli che erano tutti derivazione proprio di quelle prime Non-Skid, il marchio americano ha deciso di lanciare un nuovo modello, frutto della collaborazione con Nike, l’azienda che l’ha acqui...

Categoria: 

Come i big data stanno cambiando l’agricoltura

(Shutterstock.com)

Articolo tratto dal numero di aprile 2019 di Forbes Italia. Abbonati.
Di Enzo Argante

Trattori robot, capannine metereologiche, tessitura del suolo, mappe di vigore vegetativo e di maturazione. Se la tecnologia è la frontiera della nuova agricoltura 4.0, l’agro big data, un sistema di informazioni che attraverso punti di ascolto digitali condivisi consente di sfruttare al massimo le potenzialità produttive del terreno, è il suo profeta. Colui che tutto sa e provvede, ogni cosa dispone e che in poco pi...

Categoria: 

Notre Dame, quanto stanno donando i big in proporzione al loro patrimonio

(shutterstock)

All’indomani della tragedia che ha colpito la cattedrale di Notre Dame, i grandi magnati francesi non hanno tardato a offrire il loro supporto economico per la ricostruzione del monumento simbolo della capitale francese. In molti si chiedono come devono essere valutate queste donazioni, seppur senza dubbio sempre e comunque meritorie, in rapporto al patrimonio complessivo di personaggi quali Bernard Arnault o Francois Pinault?

La famiglia Pinault, che per Forbes sarebbe in possesso di un patrimonio netto di 35,2 miliardi di dollari ovvero circa 31 miliardi di euro), ha reagito per prima al disastro comunicando all’agenzia di stampa francese AFP di voler devolvere alla ricostruzione la cifra di 100 milioni di euro tramite la sua società di investimento Artemis, che controlla Kering.
In questo caso la donazione è...

Categoria: 

Come due giovani imprenditrici stanno rivoluzionando la pausa pranzo

Micaela Illy (a destra) e Olivia Burgio sono le co-fondatrici di EatsReady.

Articolo tratto dal numero di aprile 2019 di Forbes Italia. Abbonati. 

“Pensa di mettere insieme Soldo, Satispay e i buoni pasto: ecco quello che facciamo”. L’efficace sintesi è di Micaela Illy, 25 anni, che insieme all’amica e coetanea Olivia Burgio è co-fondatrice di EatsReady, una piattaforma per ordinare pranzi, coalzioni e cene tramite smartphone, tablet o pc. Una descrizione che forse non rende giustizia all’impegno che ogni giorno le due ragazze dedicano alla crescita della startup. Un business che, per quanto giovane, sta contribuendo ad innovare il m...

Categoria: 

Le 12 industrie che i Millennial stanno lentamente distruggendo

(GettyImages)

I mass media spesso descrivono i millennial con tratti caricaturali, dimenticando i fattori complessi che condizionano le loro scelte di consumo. Parliamo delle persone che secondo Pew Research Center dovrebbero essere nate tra il 1981 e il 1996 (anche se molti arrotondano 1980-2000), ovvero la prima generazione a essere completamente digitalizzata e aver raggiunto l’età adulta nel nuovo millennio. In America rappresentano circa 71 milioni di individui, in Italia circa 11 milioni.

Parliamo di individui solitamente pratici di te...

Categoria: 

Questi due giovani milanesi stanno reinventando la pasta italiana

Filippo Mottolese (a sinistra) e Alberto Cartasegna, co-fondatori di Miscusi. (Courtesy Miscusi)

“Benvenuti a casa”. È il messaggio che appare su uno zerbino all’ingresso degli uffici di Miscusi, in zona Loreto a Milano. D’altronde, cos’è che può farvi sentire più a casa di un piatto di pasta? Niente, probabilmente, ed è proprio questo il presupposto con il quale è nata la prima italiana startup dedicata alla pasta fresca, fondata da due ragazzi milanesi: Alberto Cartasegna e Filippo Mottolese, entrambi classe 1989, il primo con un’esperienza nel colosso Rocket Internet, il secondo già attivo a Milano con un progetto nel retail. I due sono stati selezionati da Forbes Italia tra i

Categoria: 

La TV incontra gli algoritmi: stanno arrivando le pubblicità personalizzate

Affrante dalla concorrenza dei servizi di video-on-demand come Netflix, le aziende aziende radiotelevisive storiche stanno pianificando una piccola rivoluzione, nella speranza di frenare la fuga dei clienti: le pubblicità su misura, parametrate cioè non solo in base al sesso e all’età degli degli utenti ma anche e soprattutto ai loro interessi e abitudini. Negli Stati Uniti le chiamano addressable ad, pubblicità indirizzabili, e le loro potenzialità hanno catturato l’attenzione di tutti i grandi del settore, che per quest’anno hanno grandi piani di sviluppo della tecnologia.

Va ricordato come questo fenomeno sia già presente da anni su Internet, dove si sta parlando sempre di più di “personalizzazione emozionale”, grazie alla quale le pubblicità potrebbe essere capaci, ad esempio, di sintonizzarsi sull’umore dello spettatore che sta ...

Categoria: