stesso

Boldrini contro la “strumentalizzazione di Bibbiano”. Ma lei fa lo stesso con i “migranti”

Redatto da Oltre la Linea.

Laura Boldrini tuona contro la “strumentalizzazione” dei bambini di Bibbiano. Parola standard ormai usata da tutto l’ambiente politicamente corretto quando non si vuole permettere una denuncia che non vada contro Salvini, la Lega o qualsiasi partito non allineato alla cosiddetta “sinistra”, di cui abbiamo avuto proprio in qiuesti giorni brillante testimonianza con l’articolo pubblicato sul

Categoria: 

Vangelo 1 Febbraio 2019. L’uomo getta il seme e dorme; il seme germoglia e cresce. Come, egli stesso non lo sa.

Mc 4,26-34
L’uomo getta il seme e dorme; il seme germoglia e cresce. Come, egli stesso non lo sa.

In quel tempo, Gesù diceva [alla folla]: «Così è il regno di Dio: come un uomo che getta il seme sul terreno; dorma o vegli, di notte o di giorno, il seme germoglia e cresce. Come, egli stesso non lo sa. Il terreno produce spontaneamente prima lo stelo, poi la spiga, poi il chicco pieno nella spiga; e quando il frutto è maturo, subito egli manda la falce, perché è arrivata la mietitura».

Categoria: 
Fonte: