storia

Da operaia a regina degli schermi per smartphone, storia di Zhou Qunfei

Zhou Qunfei, fondatrice di Lens Technology (Foto tratta dal sito aziendale www.hnlens.com)

Tra i tanti significati del fiore di loto nelle culture e nelle religioni orientali c’è anche quello secondo cui questo fiore rappresenterebbe il potere creativo in un ambiente avverso. Zhou Qunfei, come fosse un fiore di loto, è riuscita a emergere da una situazione personale, a volte molto complicata, grazie ad un’idea che da semplice pensiero creativo è diventata business mondiale. Oggi tra i clienti di Zhou ci sono nomi come Apple, Samsung e LG, perchè gli schermi protettivi per smartphone come lei non li fa nessuno. Il seme di questa idea, come raccontato dalla stessa Zhou, è stato piantato nella sua mente grazie al consiglio di una maestra della sua scuola elementare che l’ha portata a cogliere un dettaglio fondamentale del loto e delle sue foglie.

Ultima di tre figli, Zhou Qunfei nasce nel 1970 in un piccolo villaggio rurale della provincia di Hunan, nella Cina centrale. Il...

Categoria: 

La ghigliottina: storia della macchina della “morte istantanea”

Redatto da Oltre la Linea.

Il 21 gennaio 1973 il re di Francia Luigi XIV veniva decapitato a Parigi. La rivoluzione francese compiva il suo corso e si consegnava alla storia uno degli strumenti di morte più emblematici di tutti i tempi: la ghigliottina.

Ghigliottina: come funziona la decapitazione

La ghigliottina era formata da una base alla quale si fissavano due montanti di 4 metri distanziati tra loro di 37 cm. Questi erano poi uniti tra loro da una barra sulla quale era montata una <...>

Categoria: 

Da liceale senza speranze a miliardario, storia di Jean Paul DeJoria

Jean Paul DeJoria con la moglie (GettyImages).

di Francesco Nasato

Chissà cosa pensano di lui i suoi vecchi compagni della John Marshall High School di Los Angeles che durante gli anni del liceo lo votarono come “Least Likely To Succeed”, cioè come quello che avrebbe avuto meno possibilità di tutti di avere successo. Chissà cosa direbbero oggi se si trovassero di fronte quel John Paul DeJoria il cui patrimonio è stimato da Forbes in 3,1 miliardi di dollari, dopo una vita in cui le porte sbattute in faccia sono state molte. Letteralmente. Perché per quest’uomo nato il 13 aprile 1944 a Echo Park, oggi quartiere hipster di Los Angeles, prima del successo e dell’agio ci sono stati momenti duri, difficili, fatti di vendite porta a porta con tanti rifiuti, mesi vissuti in auto da senzatetto, divorzi dolorosi e licenziamenti sofferti. Tutto superato. Come dice lui “bisogna che tu impari a vedere un insuccesso come una tappa verso un successo e non come la fine di un percorso”.

L’infanzia di John non è quella che dovrebbe passare un bambino. La mamma, di origini greche...

Categoria: 

Il bello: la sua storia e la sua scomparsa nell’epoca contemporanea

Redatto da Oltre la Linea.

La scomparsa del bello è un fenomeno che i tempi moderni hanno visto estrinsecarsi con sempre maggiore forza. Ma che cos’è il bello? C’è una frase che da tempo viene continuamente citata nel mondo più o meno colto, e che ormai è consunta da quanto è stata usata, la quale ci racconta che solo «la bellezza salverà il mondo»: pronunciata dal principe Myskin, protagonista del famoso romanzo “L’idiota” di Dostoevskij.

Tuttavia, mai una frase, che in sé sarebbe profondissima, si è manifestata del tutto insensata se riferita al nostro presente storico, in cui la bellezza – soprattutto artistica – sta scomparendo in modo sempre più progress...

Categoria: 

Da segretaria a miliardaria: storia di Gayle Benson tra fede e tenacia

Gayle Benson (Jonathan Bachman/Getty Images)

di Francesco Nasato

Gayle Benson divide. Da sempre. Spacca a metà le opinioni e i giudizi senza vie di mezzo: bianco o nero, persona integra o spudorata manipolatrice. Si parla così di lei a corrente alternata, senza che una parte prenda il sopravvento sull’altra, almeno pubblicamente. Gli schieramenti sono però definiti. New Orleans, la città in cui è nata nel 1947, anche se qualcuno dice 1950, e in cui vive da sempre può essere un ottimo esempio. I tifosi dei Saints, football NFL, e dei Pelicans, franchigia della NBA in cui da questa stagione giocherà anche l’italiano Nicolò Melli, ass...

Categoria: 

Per aspera ad astra: significato, storia e uso di un motto millenario

Redatto da Oltre la Linea.

“Per aspera ad astra” è uno dei motti latini più conosciuti, oggetto di svariati utilizzi, tra frasi social e tatuaggi vari. Nonostante ciò, non tutti ne conoscono il significato e l’origine.

Per aspera ad astra: cosa significa href="https://oltrelalinea.news/2019/10/02/per-aspera-ad-astra/" title="Per aspera ad astra: significato, storia e uso di un motto millenario" rel="nofollow">

Redatto da Oltre la Linea.

“Per aspera ad astra” è uno dei motti latini più conosciuti, oggetto di svariati utilizzi, tra frasi social e tatuaggi vari. Nonostante ciò, non tutti ne conoscono il significato e l’origine.

Per aspera ad astra: cosa significahttps://oltrelalinea.news/wp-content/uploads/2019/10/Per-aspera-ad-astra..." alt="Per aspera ad astra" width="300" height="217" srcset="https://oltrelalinea.news/wp-content/uploads/2019/10/Per-aspera-ad-astra... 300w, https://oltrelalinea.news/wp-content/uploads/2019/10/Per-aspera-ad-astra... 768w, https://oltrela...

Categoria: 

Da immigrato a miliardario, la storia di Shahid Khan

Shadid Khan (James Gilbert/Getty Images)

di Francesco Nasato

Se a 10 anni ripari vecchie radio e le rivendi ai tuoi amici, a 16 emigri negli Stati Uniti con il sogno di diventare un architetto e a 30 compri l’azienda che ti aveva dato un lavoro quando ne avevi bisogno, il senso per gli affari non ti manca di sicuro. Nel caso di Shahid Khan, classe 1950 da Lahore, Pakistan, semplicemente Shad per chi gli sta più vicino, la propensione al business è stata da sempre evidente, tanto che oggi il patrimonio stimato in oltre 8 miliardi di dollari sorprende fino a un certo punto. Molto più inattesa invece è stata la parabola di questo miliardario che deve le sue fortune ai paraurti per le auto, dopo aver sognato di diventare come Frank Lloyd Wright e aver scoperto per la prima volta l’esistenza della neve al m...

Categoria: 

Enrico Mattei: storia di un uomo al servizio dell’Italia

Redatto da Oltre la Linea.

Quella di Enrico Mattei, il primo presidente dell’ENI, fu senza ombra di dubbio la storia e parabola di un patriota: un uomo scaltro ed intelligente, capace di spostare gli equilibri politici interni e quelli internazionali a favore del proprio disegno di benessere per l’Italia. Sempre, in ogni caso, nel rispetto dei partner paritetici, di qualunque tipo essi fossero. Insomma: un manager di Stato che servì con lealtà, forza ed intelligenza la propria nazione. Conducendola, persino, a far tremare le fondamenta tanto del potere economico internazionale allora in fase di sedimentazione, quanto dell’equilibrio della Guerra Fredda.

Categoria: 

Per un pugno di dollari, storia di un film da leggenda

Redatto da Oltre la Linea.

Uno straniero senza nome entra in un paese al confine tra Messico e Stati Uniti, dove si combatte una guerra tra due famiglie rivali. Così, in una riga, si potrebbe riassumere “Per un pugno di dollari”, film capostipite della “Trilogia del dollaro”, celebre saga cinematografica diretta da Sergio Leone e con protagonista un allora sconosciuto Clint Eastwood.

Categoria: 

Van Cleef & Arpels porta in mostra a Milano oltre un secolo di storia

(Courtesy Van Cleef & Arpels)

“Van Cleef & Arpels: il Tempo, la Natura, l’Amore”, si chiama così la prima mostra italiana della maison di alta gioielleria francese, che nella cornice di Palazzo Reale a Milano porterà in scena oltre 400 gioielli, orologi e oggetti preziosi realizzati fin dalla sua fondazione, nel 1906. Promossa dal Comune di Milano Cultura e Palazzo Reale e prodotta dall’azienda in collaborazione con Fondazione Cologni, la mostra, in calendario dal 30 novembre 2019 al 23 febbraio 2020, è curata da Alba Cappellieri, professore ordinario di design del gioiello e dell’accessorio al Politecnico di Milano e direttore del Museo del gioiello di Vicenza.

Categoria: 

Pages