STRADA

Le tappe da non perdere lungo la strada Smeralda

Spiaggia del Principe

Articolo apparso sul numero di giugno 2019 di Forbes Italia. Abbonati. 

di Giuliana Gandini

“Il posto migliore del mondo per guidare un’automobile? La Sardegna. Per gli splendidi scenari, le poche persone, il raro traffico”. Sono le parole di Giorgetto Giugiaro, il prestigioso car designer, in un’intervista a una tv statunitense.

Non a caso una marca come Audi ha scelto l’isola, in particolare la Costa Smeralda, come luogo ideale per i test e per rappresentare la sua identità: per natura, terreni, strade. E per un lifestyle legato al mare, allo Yac...

Categoria: 

Uber, come perdere 1 miliardo ed essere sulla strada giusta

Uber continua a perdere soldi e la sua crescita è ancora troppo lenta. Nei primi risultati trimestrali dalla sua IPO, l’azienda ha registrato una perdita di $1,01 miliardi per il primo trimestre del 2019. Le entrate sono state di $3,1 miliardi, un aumento del 20% rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso, ma più lento della crescita del 25% che aveva registrato nel trimestre precedente. “Il 2019 sarà un anno d’investimenti”, ha detto Nelson Chai, chief financial officer di Uber, durante la conference call con analisti e giornalisti.

Come

Categoria: 

La terza strada tra tecnocrazia e populismo

Articolo tratto dal numero di Tempi di marzo 2019.

Il tema della crisi dell’attuale ceto dirigente è sotto gli occhi di tutti, fino a mettere in discussione la validità dei consolidati meccanismi di rappresentanza e di selezione della stessa classe dirigente e politica. Il problema è assai complesso e non paiono sufficienti le scorciatoie cosiddette “populiste”, né la semplice difesa formale dei princìpi democratici.

Nell’ultimo numero di Tempi l’amico Giancarlo Cesana ha ripreso un interessante articolo di Robert C. Koons (professore di filosofia all’Università del Texas, Austin) specificamente dedicato alla dialettica fra élite e upper class, secondo la distinzione introdotta a suo tempo dal grande poeta Thomas Stearns Eliot.

In sintesi, la cosiddetta “classe dirigente” è quella che si muove nel solco della tradizio...

Categoria: 
Fonte: 

“Governo da processare all’Aia”: l’ultima follia di Gino Strada

Redatto da Oltre la Linea.

Il fondatore di Emergency Gino Strada è tornato ad attaccare il governo giallo-verde sulla gestione dei flussi migratori. Affermazioni folli, pronunciate a Piazza Pulita. «Per dirla molto chiaramente, siamo governati da persone che non hanno nessuna considerazione per la vita umana, quella altrui ovviamente. Persone che dovrebbero essere portate davanti alla corte internazionale dell’Aia per crimini contro l’umanità. Persone che continuano a dire bugie approfittando della loro occupazione dei medi...

Categoria: