torino

Aggressione antifa in Irlanda: intervista a Grand Torino

Redatto da Oltre la Linea.

Rowan Croft, alias Grand Torino, è un giornalista e youtuber irlandese; noto in tutta la destra sovranista della Tigre Celtica; recentemente è passato agli onori della cronaca a causa di un aggressione da parte degli antifascisti locali con liquido urticante.

href="https://oltrelalinea.news/2019/07/10/aggressione-antifa-irlanda/" title="Aggressione antifa in Irlanda: intervista a Grand Torino" rel="nofollow">

Redatto da Oltre la Linea.

Rowan Croft, alias Grand Torino, è un giornalista e youtuber irlandese; noto in tutta la destra sovranista della Tigre Celtica; recentemente è passato agli onori della cronaca a causa di un aggressione da parte degli antifascisti locali con liquido urticante.

https://oltrelalinea.news/wp-content/uploads/2019/07/Aggressione-antifa-..." alt="Aggressione antifa in Irlan...

Categoria: 

Carlo Pignatelli rende omaggio a Torino e all’alta artigianalità

Francesco e Carlo Pignatelli alla kermesse HOAS-History of a Style

È il maestro del made in Italy e il couturier di abiti da cerimonia da oltre cinquant’anni. Carlo Pignatelli ha saputo distinguersi nel tempo come sinonimo di eccellente manifattura artigianale e stile elegante e raffinato, arrivando a contare oggi un fatturato di 20 milioni di euro e una distribuzione basata su tre monomarca e 250 multibrand in Italia, oltre a 100 punti vendita sparsi in giro per il mondo.

“Lo scorso anno abbiamo raggiunto un importante traguardo, il cinquantesimo anniversario dall’apertura della prima sartoria nel 1968, proprio qui a Torino. È stato mio zio a inaugurare un nuovo mercato che ha preso piede in maniera veloce fin dagli esordi in tutta Italia, con un’esplosione negli anni ’80 ed espandendosi successivamente nel resto del mondo con g...

Categoria: 

Altaforte a Torino: contro le solite “democratiche” invettive

Redatto da Oltre la Linea.

Qualche giorno fa, la casa editrice Altaforte Edizioni ha rilasciato un comunicato stampa di capitale importanza, nel quale si enucleano sia le minacce ricevute per la sua futura presenza al prestigioso Salone del Libro di Torino, sia con esse l’amara constatazione dell’ipocrisia di coloro che si definiscono democratici a parole, e che in realtà si dimostrano i più totalitari negli atti concreti. Ma, al contempo, in esso si osserva chiara la determinazione a proseguire sulla strada intrapresa: attraverso un messaggio pulsante, e pregnante di significato.

«In relazione alle contestazioni improvvisamente levate nelle ultime ...

Categoria: 

Salone di Torino: se la sinistra ha paura di perdere l’egemonia

Redatto da Oltre la Linea.

Salone di Torino, tutti via. Stranamente tutti autori della cosiddetta “sinistra”, perché si sa, chiunque non lo sia è fascista. E allora via Zerocalcare, via Francesca Mannocchi, via Carlo Ginzurg, via il collettivo Wu Ming, e – ovviamente – via anche l’Anpi. Mai con i fascisti in un luogo dove si diffonde cultura, dicono. Ma la verità penso sia un’altra: la “sini...

Categoria: 

Sul Salone del Libro di Torino la sinistra ha perso la testa

Redatto da Oltre la Linea.

Sul Salone del Libro di Torino, la sinistra politicamente corretta ha completamente perso la testa e smarrito la bussola. Nelle scorse ore lo scrittore Christian Raimo, dopo le deliranti accuse di «razzismo esplicito» rivolte ad alcuni editori non allineati, ha presentato le sue dimissioni da consulente del Salone del libro di Torino.

«Ho deciso di presentare le mie dimissioni dal gruppo dei consulenti per proteggere il Salone del Libro di Torino dalle polemiche che hanno fatto seguito a ...

Categoria: