umbria

Elezioni in Umbria: analisi del voto

Redatto da Oltre la Linea.

Le elezioni in Umbria, primo test dopo l’avvio del governo giallorosso, si sono rivelate uno snodo fondamentale per la politica italiana. Non tanto per gli esiti immediati e il potere del territorio. Ma, soprattutto, per gli effetti che il risultato di ieri avrà sul governo e sulle forze di opposizione.

Ci si aspettava una vittoria del centrodestra. E invece abbiamo assistito ad un trionfo totale e inappellabile. I sondaggi, anche i più ottimisti, stimavano un massimo di 10 punti di distacco. I punti invece sono stati ben 20, con un risultato mai in discussi...

Categoria: 

Umbria, il centrodestra avanti di 20 punti: flop di Pd e M5S

Redatto da Oltre la Linea.

In Umbria il centrodestra “asfalta” i giallorossi. Secondo i primi exit poll del Consorzio Opinio Italia per la Rai, il candidato del centrodestra Donatella Tesei sostenuta da Lega, Fi e FdI si attesta tra il 56,5% e il 60,5%. Vincenzo Bianconi sostenuto da Europa Verde, M5S e Pd si collocherebbe tra 35,5% e 39,5%. Claudio Ricci tra 1,5% e 4,5%. L’affluenza supera il 65% (dato ...

Categoria: 

Elezioni in Umbria: la vigilia del voto

Redatto da Oltre la Linea.

Siamo ormai arrivati alla vigilia delle elezioni in Umbria. Si tratta di un voto di portata storica, non tanto per le forze in campo, quanto per i possibili scenari nel breve e lungo periodo. A contendersi la carica di governatore, ci sono di fatto solo due schieramenti. Da una parte il centrodestra a trazione leghista con Donatella Tesei, dall’altro la coalizione governativa giallorossa PD-M5S-LEU con Vincenzio Bianconi.

 

La campagna elettorale in Umbria

 

La campagna elettorale in Umbria è stata serrata e con una forte e insolita attenzione mediatica. I motivi della rilevanza di questa sfida sono molteplici. Innanzi...

Categoria: 

Umbria, un voto per il cambiamento

Pubblichiamo il giudizio elaborato e diffuso dall’Associazione Esserci e dal Movimento Cristiano Lavoratori in vista delle imminenti elezioni regionali dell’Umbria, previste per domenica prossima 27 ottobre.

***

Il 27 ottobre, finalmente, gli umbri potranno scegliere il nuovo governo regionale. Nella nostra Regione è crollato un assetto di potere consolidato da decenni, quello della sinistra-centro. Eppure, nel momento in cui si è aperta la prospettiva di un voto che potesse aprire ad un effettivo cambiamento, i litiganti, da feroci avversari, si sono ritrovati alleati. Le segreterie di partito hanno dovuto impegnarsi molto per riuscire nella quadratura del cerchio, ma alla fine ci sono riuscite.

Si
dice da tempo che siamo entrati nell’era post ideologica, né di
destra né di sinistra, ma questo serve a certi partiti per fingere
di non essere quello che sono, chiedendo agli elettori di votare
volti nuovi per confermare il vecchio.

In
un panorama politico povero di visione, come può collocarsi il voto
di coloro che cercano nei programmi elettorali tracce di e...

Categoria: 
Fonte: 

Cosa ci facevano Jeff Bezos e il gotha della Silicon Valley in Umbria

Brunello Cucinelli e i suoi ospiti a Solomeo (Foto: account Instagram Brunello Cucinelli)

I grandi imprenditori della Silicon Valley capitanati da Jeff Bezos di Amazon hanno incontrato il capitalismo umanistico italiano. Per farlo hanno scelto Solomeo, il borgo dove vive e lavora Brunello Cucinelli.

L’incontro, circondato dalla giusta riservatezza, tra il re del cachmere e i suoi ospiti americani risale a qualche giorno fa. Si è infatti svolto dal 23 al 25 maggio. E solo un post pubblicato ieri sul profilo Instagram dell’imprenditore ha permesso di venirne a conoscenza

Oltre a Bezos, in Umbria sono arrivati tra gli altri l’ex ceo di Twitter Dick Costolo, Reid Hoffman, co-fondatore e presidente esecutivo di LinkedIn, Drew Houston, ceo e fondatore di Dropbox, Lynn Jurich, co-fondatore e co-ceo di Sunrun, Nirav Tolia, co-fondatore di Nextdoor.

“Insieme – ha...

Categoria: