venture

Da magazziniere a venture capitalist: la storia di un Under 30 italiano

Articolo tratto dal numero di febbraio 2020 di Forbes. Abbonati

Il fallimento come step necessario per raggiungere il successo. Tra i grandi imprenditori del nostro tempo è quasi un mantra. Le storie più entusiasmanti degli ultimi anni sono piene di idee imprenditoriali fortunate nate da un insuccesso: Steve Jobs con Apple e Jeff Bezos con Amazon sono soltanto i due esempi più lampanti. Non sarà ancora a capo di un’azienda globale, ma nel suo piccolo Federico Palmieri può dire di aver seguito lo stesso percorso: il fallimento della sua prima azienda gli ha dato l’input per dare vita a BizPlace, società di servizi di advisory finanziario dedicato a startup e Pmi per operazioni di aumenti di capitale con fondi di venture capital e investitori nel capitale di rischio.

Appassionato di tecnologia e impresa fin dall’adolescenza, Palmieri, oggi 25enne, ha deciso di fondere le sue due passioni e lanciarsi nel mondo delle startup a 19 anni, creando una...

Categoria: 

Dalla rivoluzione digitale alla venture philanthropy. Fondazione Cariplo studia la beneficenza del futuro

(Shutterstock)

Fari puntati sui megatrend a livello globale nel campo della filantropia per progettare le sfide del domani. La Fondazione Cariplo ha voluto mettersi in ascolto delle best practice internazionali e cogliere spunti in vista della propria programmazione per i prossimi anni. E lo ha fatto con il seminario che ieri ha visto partecipare i membri della Commissione Centrale di Beneficenza, del Consiglio di amministrazione, del Collegio sindacale e lo staff dirigenziale. Il primo di una serie di appuntamenti in programma nei prossimi mesi con addetti ai lavori, esponenti del mondo delle istituzioni, aziende e media al fine di rendere stabile il confronto ...

Categoria: